MARCHIO COMUNE DI CONTROLLO (CCM) TARIFFARIO PROVVISORIO

Oggetto di questo tariffario è il servizio connesso all’apposizione sugli oggetti in metallo prezioso del marchio facoltativo CCM (Marchio Comune di Controllo) per la certificazione degli oggetti in metallo prezioso agli standard tecnici prescritti dalla Convenzione di Vienna.

Le tariffe indicate si riferiscono a lotti omogenei ovvero composti da pezzi della stessa lega, con lo stesso metodo di produzione e con stesso trattamento superficiale o lotti con certificati di analisi accreditati delle fusioni.

NR. PEZZI MINNR. PEZZI MAXTARIFFA* BASESCONTO 10%
020€ 4,00NA
2150€ 3,70€3,33
51280€ 3,20€2,88
281500€ 2,80€2,52
501€2,30€2,07
*Gli importi sono da intendersi al netto di IVA

La tariffa comprende:

  • gestione della pratica;
  • screening ED XRF;
  • analisi secondo le norme tecniche di riferimento;
  • punzonatura;
  • imballaggio semplice.
% di scontoCausale
– 10%– Aziende che siano in possesso di “certificazione aggiuntiva” ai sensi dell’art. 19, D. Lgs. 22 maggio 1999, n. 251, e degli artt. 51, 52, 53 e 54, D.P.R. 30 maggio 2002, n. 150 e s.m.i.;
– aziende che nel corso dell’anno solare abbiano acquistato servizi per un importo pari o superiore a € 3.000,00;
– aziende che, nell’ultimo anno, abbiano sottoposto al Laboratorio almeno n. 5 di lotti con esito positivo delle analisi.